♿ Accessibilità di un sito internet

♿ Accessibilità di un sito internet 31 Gennaio 2020

Sviluppatore web professionista con esperienza pluriennale nella realizzazione di siti internet. Lavoro per migliorare la comunicazione on-line di hotel, ristoranti, agenzie immobiliari, liberi professionisti e non solo.

Per accessibilità di un sito internet si intende la possibilità di fruire del sito anche da parte di chi e’ affetto da disabilità, sia temporanea sia permanente. Ci si riferisce quindi a tutte le pratiche di rimozione delle barriere che impediscono l’accesso ai siti internet, o il loro utilizzo, da parte di persone con disabilità.

I disabili, che sovente utilizzano tecnologie ausiliarie come gli screen reader (lettori di schermo), incontrano spesso delle difficoltà durante la navigazione in internet poiché molti siti presentano delle “barriere architettoniche informatiche”.

Questo accade perché, purtroppo molto spesso, durante lo sviluppo di un sito internet, si tende a progettare quest’ultimo esclusivamente in ottica di marketing e si dedica invece poca attenzione all’accessibilità e alla possibilità che alcuni utenti siano disabili.

Come rendere un sito internet accessibile per chiunque

Ora che abbiamo visto cosa si intende per accessibilità di un sito web, vediamo come e’ possibile rende accessibile un sito per chiunque. Per ottenere questo risultato, sarà necessario abbattere le ‘barriere architettoniche’ del sito internet.

Esistono delle linee guida redatte appositamente per questo scopo, le Web Content Accessibility Guidelines (WCAG) 2.0. WACG sono una serie di linee guida e best practices (pratiche migliori) che alcuni esperti di accessibilità hanno redatto per standardizzare il concetto stesso di accessibilità e gli strumenti per supportarlo.

WCAG è basato su quattro principi fondamentali:

  • Percezione: Se qualcosa nel nostro sito è percepibile con un senso, come ad esempio la vista, significa che gli utenti con disabilita visive, potrebbero non percepirlo correttamente.
  • Operatività: Se qualcosa nel nostro sito funziona esclusivamente tramite il passaggio del mouse, chi non può usare il mouse non sarà in grado di operare.
  • Comprensibilità: gli utenti possono comprendere il contenuto? C’è abbastanza contrasto tra i vari elementi? il testo e’ sufficientemente grande? i colori scelti per il sito tengono in considerazione ad esempio le persone daltoniche?
  • Robustezza: Il nostro sito internet funziona bene con le tecnologie per l’accesso limitato come gli screen reader? il nostro sito può essere utilizzato indipendentemente da qualsiasi browser o dispositivo?

Problemi reali di accessibilità di un sito internet

I problemi di accessibilità possono essere molteplici, possono interessare la mobilita o i nostri sensi, come la vista, e possono essere momentanei, temporanei o permanenti Vediamo dunque tre esempi reali di problemi di accessibilità di un sito internet:

  • tenere in braccio un bambino; non e’ ovviamente una disabilità ma e’ anch’esso un problema di accessibilità motoria dovuto ad una situazione momentanea.
  • lieve commozione cerebrale; causa una temporanea difficoltà visiva e quindi un problema di accessibilità.
  • Cecità; causa una permanente problematica di accessibilità visiva e richiede di ricorrere agli screen readers (lettori di schermo).

Piccoli accorgimenti per l’accessibilità del tuo sito internet

  • Attributi ARIA: Gli attributi ARIA (Accessible Rich Internet Applications) sono un insieme di attributi che permettono di rendere più accessibili gli elementi html di un sito internet. Gli attributi ARIA aggiungono piccole istruzioni per permettere alle tecnologie assistive di interagire con il sito internet.
  • Contrasto: Uno degli accorgimenti più semplici per il tuo sito internet e’ certamente quello di verificare che gli elementi (soprattutto il testo) siano in contrasto tra loro, in modo da aumentarne la leggibilità (ecco perché il testo nero su sfondo bianco e’ lo standard de facto non solo in internet ma ovunque si scriva).
  • Nomi, titoli ed etichette: esistono particolari attributi o elementi html pensati specificatamente per dare un nome o un titolo ad un particolare contenuto del sito internet. Ad esempio, in un modulo di contatto, troverai quasi sempre il titolo subito sopra o accanto al rispettivo campo di input (i più comuni, nome e cognome, email, messaggio).
  • Attributo ALT delle immagini: Un altro piccolo accorgimento e’ quello di assegnare l’attributo ALT (alternative) alle immagini del tuo sito internet. L’attributo ALT serve per dare un titolo testuale alternativo ad un’immagine: se l’immagine, per qualche motivo, non viene visualizzata (ad esempio perché stiamo usando uno screen reader), verrà al suo posto visualizzato l’attributo ALT da noi indicato.

Per concludere

In questo articolo, abbiamo parlato dell’accessibilità di un sito internet, quanto e’ importante e come e’ possibile rimuove le barriere architettoniche di un sito.

Esegui un analisi gratuita del tuo sito internet per verificare il grado di accessibilità, oppure contattami direttamente per discutere di come poter migliorare questo aspetto del tuo sito.

Sviluppatore web professionista con esperienza pluriennale nella realizzazione di siti internet. Lavoro per migliorare la comunicazione on-line di hotel, ristoranti, agenzie immobiliari, liberi professionisti e non solo.

Realizza il tuo sito internet al miglior prezzo